MEDIEVALISMO

Il Mito, la leggenda
 

C’era una volta, tanto tanto tempo fa, in un regno lontano lontano il medievalismo. Il medievalismo era una fenomeno molto vivace, così pieno di energie che voleva viaggiare in tutto il mondo. Ovunque andasse conquistava il cuore della gente: non sapeva mai stare fermo, e ogni giorno doveva inventare qualcosa di nuovo, che fosse un racconto, un dipinto o un gioco. La sua creatività era davvero eccezionale. Ma c’era anche chi era invidioso del suo talento e voleva screditarlo agli occhi altrui o addirittura ridurlo in schiavitù. Non erano poche le difficoltà tra cui si ritrovò a destreggiarsi. Ferito dalla diffidenza delle persone decise però di dimostrare a tutti le sue qualità: armato di coraggio e tanta fantasia continuò quindi a percorrere la sua strada senza fine. Visitò molti castelli, ballò con dame e affrontò infidi maghi, danzò con streghe e duellò con nobili cavalieri. Sconfisse anche qualche drago, alcuni invece li cavalcò. Ma nel mezzo del suo cammino si ritrovò per una selva oscura, e vagò a lungo finché non incontrò una vecchina dall’aria mesta che gli si fece incontro, domandandogli come mai si ritrovasse in quel luogo. Il medievalismo le spiegò che stava affrontando un viaggio per provare il proprio valore e le narrò le sue imprese. La vecchina, che in realtà era una fata, non rimase affatto sorpresa da quanto il giovane le raccontò: anzi, lo stava proprio aspettando. Lo prese per mano e senza prLeoferire parola lo condusse alla fonte nel cuore della foresta. «Hai camminato tanto a lungo e non ti sei mai lasciato scoraggiare, hai imparato e insegnato arti e mestieri: ora guarda nella mia fonte e scopri il segreto della tua Storia.»

Leggi gli articoli:
Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google