Sbabbari, uomini di inaudita viulenza di inaudita ferocia, figli del Dio Odino”.
Molti di voi avranno sicuramente ascoltato questo monolgo di Diego Abadantuono che interpreta Attila nel film Attila flagello di Dio, uscito nelle sale cinematografiche italiane nel 1982. Senza entrare nel merito dell’immaginario collettivo legato alle popolazioni barbariche che il film ha contribuito a plasmare, la domanda sorge spontanea: chi erano veramente gli Unni e da dove provenivano?
Sugli Unni considero significativo quanto sosteneva Ambrogio vescovo di Milano alla fine del IV secolo, commetando gli sconvolgimenti che interessavano il limes danubiano: “Gli Unni si sono gettati sugli Alani, gli Alani sui Goti; i Goti sui Taifali e i Sarmati. Espulsi dalla loro patria, i Goti hanno a loro volta espulso noi dall’Illirico, e non è ancora finita […] Siamo alla fine del mondo”.

Read More