Entertainment Game Apps, Ltd. (EGA) nasce nel 2014 con l’obiettivo di creare videogiochi che valorizzino la storia e la cultura. Per questo motivo curiamo nei minimi particolari i contenuti, basandoci sulle più aggiornate ricerche storiche, artistiche e archeologiche.




Rievocare o per meglio dire “Progetto Rievocare“, come preferisce chiamarlo la sua creatrice, Susanna Tartari, nasce nel 2005 per dare voce al mondo della Rievocazione Storica. È presente nel web con il sito www.rievocare.it e sui social con pagina e gruppo facebook.




Martina Michelangeli – LetteraturArte – è una docente per le scuole medie e superiori. Laureatasi con una specializzazione in filologia, ha da sempre approfondito con passione Dante e le sue opere, oltre ad organizzare e curare eventi culturali. Per il 2021, in occasione dell’Anno Dantesco, ha in programma una serie di interventi e conferenze.




Tanya Giannelli è una storyboard artist e fumettista con una forte passione per lo stile fantasy e medievale. Ha studiato l’arte del fumetto in Italia, migliorando le sue abilità digitali in Canada. Di recente ha lavorato per alcuni cortometraggi canadesi e progetti relativi a serie tv come charcater designer e graphic novelist.
Visita il suo portfolio e i suoi canali per saperne di più: 
http://tanyagiannelli.com;
https://www.facebook.com/TanyaGiannelliworks;
http://twitch.tv/tanyuchka;
https://www.instagram.com/_tanyuchka_84_




Eterea Edizioni nasce con l’intento di proporre pubblicazioni di alta qualità, sia a livello materiale sia a livello di contenuti, nell’ambito dell’immaginario fantasy, con una particolare attenzione verso J.R.R. Tolkien. “Immaginario” significa quindi non solo narrativa, ma anche saggistica, critica, arte, boardgame e progetti transmediali, capaci di dialogare con le nuove generazioni di lettori.
Nati sotto l’egida dell’Associazione Italiana Studi Tolkieniani, il principale obiettivo è la realizzazione di opere editoriali di alta qualità da presentare al mercato e agli eventi di settore.




L’Associazione Culturale Compagnia Giovanni delle Bande Nere partecipa al mondo della rievocazione storica ricostruendo una compagine delle Bande di Giovanni de’ Medici dopo la morte del Capitano nel 1527.
La politica dell’associazione è da sempre quella di supportare la formazione e la crescita di chi si accosta al mondo della rievocazione storica, tramite un appoggio logistico e un percorso di formazione consolidato.




Il progetto OperaLife nasce dalla necessità di avvicinare l’arte e l’Opera lirica al grande pubblico, soprattutto ai giovani.

Come? Tramite una comunicazione dei contenuti al passo con i tempi, con l’organizzazione di eventi e prestando attenzione al sociale.
Attraverso i social media con la condivisione quotidiana di contenuti interattivi, interviste in diretta, rubriche ed iniziative speciali, e attraverso il magazine mensile, lanciato per la prima volta nel Dicembre 2018.




Il Salotto dell’Arte è un progetto di Francesco Pennacchini nato durante i mesi del lockdown, con lo scopo di presentare al pubblico un salotto virtuale, che offra una panoramica generale della storia dell’arte e dei suoi protagonisti, dal Medioevo fino all’Età Contemporanea, prestando una particolare attenzione al rapporto tra arti figurative e letteratura.




L’Istituto Italiano dei Castelli (IIC) è un’organizzazione culturale fondata nel lontano 1964 da Piero Gazzola ed Ente morale riconosciuto dal Ministero dei Beni Culturali, associato a Europa Nostra (organismo europeo per la tutela e la promozione del patrimonio monumentale patrocinato dall’UNESCO). La sezione “Campania” dell’IIC, fra le prime ad essere stata costituita, ha sede nel cuore di Castel dell’Ovo, a Napoli, entro ambienti antichi e suggestivi, il cosiddetto Antro della Sirena, che è possibile visitare insieme al micro museo dei castelli, allestito a cura della Sezione. In Campania, l’Istituto è impegnato a promuovere la conoscenza, la salvaguardia e la valorizzazione delle architetture fortificate della regione attraverso numerose iniziative rivolte a un ampio pubblico: dalle Giornate Nazionali dei Castelli al Corso sulle Architetture Fortificate della Campania, dai cicli di conferenze agli itinerari castellani esclusivi.



La Kleiner Flug srl è una casa editrice fiorentina specializzata in graphic novel con al centro le biografie di artisti illustri, personaggi storici e adattamenti letterari. Si tratta di una realtà attiva nel mercato museale da molti anni, i suoi libri sono presenti nei maggiori bookshop d’Italia: al Pantheon, alle Scuderie del Quirinale, al Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, al Museo dell’Opera del Duomo di Siena e in tanti altri. L’obiettivo di queste pubblicazioni è quello di sfruttare il linguaggio in evoluzione del fumetto per parlare in maniera innovativa di figure storiche, letteratura, teatro e arte così da avvicinare i più giovani ma anche di insegnare qualcosa di nuovo a chi magari quegli argomenti o quei personaggi li conosce già.



Camillo Balossini – Tutta un’altra Storia, crea racconti visivi unici ed emozionali per chi desidera assaporare il passato come fosse lì, concretamente, davanti ai propri occhi. Fotografie vivide e coinvolgenti, che restituiscono allo spettatore non una “idealizzazione” della Storia ma la sua “essenzialità”. Si rivolge, esclusivamente, ad Agenzie di comunicazione, Agenzie fotografiche, Case editrici e Operatori nel settore culturale e turistico, che vogliono instaurare una connessione duratura e speciale con il proprio target di riferimento.



Il musicista Michele della Valentina è l’autore di Dante in Rap, progetto che descrive così:

“Quest’anno cade il settecentenario della morte di Dante Alighieri e anch’io voglio dare il mio contributo pubblicando con cadenza settimanale i 34 canti dell’Inferno in versione rap e trap.  Devo ringraziare il compianto Vittorio Sermonti, che mi ha aperto le porte alla conoscenza e all’amore per Dante, e mi ha dato lo spunto, attraverso il suo meraviglioso lavoro divulgativo, di cercare di fare qualcosa di simile servendomi della musica. E quando ho provato l’azzardato accostamento tra Dante e il rap, l’antico e il moderno, ho sentito subito una grande potenzialità divulgativa di questa operazione.”



Elisa Gentini. La sua attività si svolge su più binari: la decorazione, l’oggettistica e la la pittura medioevale. Nel 2012 è entrata a far parte della Compagnia di rievocazione dell’Alto Monferrato, dove ha preso vita il banco didattico del pittore medioevale, che di anno in anno si è arricchito per offrire al pubblico una didattica ricca di curiosità, soprattutto verso le illustrazioni dei manoscritti medioevali, dove attuo delle riproduzione degli antichi codici sempre più fedeli! Nel 2014 apre “La Bottega Artigiana” in collaborazione con Viviana Sgarminato.



IStoria punta a collegare e permettere il dialogo fra una moltitudine di realtà legate all’ambito storico: romanzi, saggi, articoli, gastronomia, videogiochi, giochi da tavolo, arte, musica, equitazione e rievocazione solo per citarne alcune. Gli appassionati grazie a IStoria possono condividere spunti e riflessioni, porre quesiti ad esperti e approfondire la propria conoscenza, oltre a organizzare eventi in cui è possibile assistere a conferenze e interventi di studiosi, provare giochi di ogni tipo di ambientazione storica, discutere dal vivo con altri appassionati: un vero e proprio universo di esperienze. IStoria si rivolge a uomini e donne di qualsiasi fascia di età, permettendo loro di approfondire ogni aspetto storico, personalizzando a proprio piacimento l’esperienza e aiutando privati, associazioni ed aziende a farsi conoscere. Ognuno ha la possibilità di trovare la forma più adatta alle proprie esigenze e ai propri desideri per avvicinare la storia, realizzando i sogni di un bambino come quelli di un adulto.



La Maremma per Dante 2021, Cultura per la vita” è un insieme di iniziative culturali, artistiche e sociali che le istituzioni pubbliche e private del territorio provinciale di Grosseto intendono promuovere. Intende proporre una serie di iniziative destinate ai residenti della provincia di Grosseto, ai visitatori prevenienti dall’Italia e dall’estero, per celebrare l’opera e il pensiero di Dante. Si propongono conferenze, spettacoli teatrali, concerti, presentazioni di libri, videoconferenze, mostre d’arte e mostre documentarie, attività sportive e conviviali, visite guidate, percorsi itineranti nei luoghi citati nella Commedia dantesca (Castello di Pieta e Campagnatico), produzioni editoriali e creazioni di artigianato artistico, al fine di valorizzare il legame tra Dante Alighieri e la Maremma, come risulta anche nei canti della Commedia.


La ricerca dell’eccellenza nell’editoria di pregio e degli accessori di lusso è il tratto che distingue il marchio Firenze 1903 nel panorama italiano della produzione artigianale di volumi d’arte ed edizioni in facsimile di antichi manoscritti fino alla realizzazione di stilografiche “gioiello” da collezione, in tiratura limitata



Da anni operanti nel mercato dell’Editoria di Pregio e degli Accessori di Lusso, dedichiamo uno spazio al Collezionismo d’Arte, una passione che nel tempo si è fortemente radicata nel nostro essere e che adesso desideriamo condividere con gli amanti del bello.



La A.S.D. Fiore dei Liberi è un’associazione sportiva dilettantistica che si prefigge di recuperare, codificare e riproporre le antiche discipline marziali europee con l’intento di riportare in auge le antiche forme di combattimento in uso in Europa prima dell’avvento sportivo della scherma moderna, con specifica focalizzazione nella scherma medievale e rinascimentale di area europea.



Il fumetto La Divina Comics – Inferno, attraversa tutti e 34 i Canti dell’Inferno di Dante Alighieri, incontrando personaggi storici, mostri mitologici, poeti antichi, ma nulla sarà come sembra. Dante a fumetti per tutti! Un lavoro che porta avanti ormai da anni, che gli ha permesso di trovare l’occasione di studiare a fondo questa meravigliosa opera di Dante, l’Inferno. Potrete richiedere il fumetto in libreria e negli store on-line.




Il Mercato delle Gaite di Bevagna (Pg) trae ispirazione dall’antica divisione di Mevania in 4 quartieri denominati gaite, sulla quale si basava l’organizzazione amministrativa della città in epoca medievale. Lo scopo della manifestazione di giugno è quello di ricostruire – con la maggiore attinenza storica e dovizia di particolari – la vita quotidiana degli abitanti del borgo nel periodo compreso tra il 1250 1350. Oggi come allora, ciascuna Gaita rivaleggia contro le altre nel tentativo di dare un’interpretazione storicamente fedele del ruolo che rivestiva nel Medioevo. Lo spirito di competizione è alla base dell’animata manifestazione che si concretizza nella partecipazione a 4 gareGara dei Mestieri, Gara Gastronomica, Gara del Mercato Gara di tiro con l’arco. Con un complesso sistema a punti, assegnati da studiosi e esperti chiamati a giudicare l’attinenza storica delle ricostruzioni proposte, l’ultimo giorno si decreta il vincitore che si aggiudica il Palio della Vittoria.




L’ Accademia di Arti antiche RESONARS di Assisi, si occupa principalmente dello studio e dell’approfondimento delle discipline artistiche di matrice medievale e rinascimentale, in particolare della musica, del teatro e della ricerca storica.

Gli obiettivi che RESONARS – Accademia di Arti Antiche si prefigge sono volti alla divulgazione della Musica e alla produzione artistica in generale attraverso la formazione e la specializzazione. Le attività proposte (corsi, masterclass, seminari, lezioni-concerto, laboratori strumentali, corali e di danza, organologia, liuteria, storia della musica e dei repertori, ecc..) sono articolate attraverso un percorso accademico di riferimento, capace di determinare la migliore sintonia con le motivazioni personali degli studenti.