Home2024-06-18T11:05:34+02:00

In missione per conto del Medioevo

Medievaleggiando nasce dalla voglia di promuovere la cultura storica in un modo nuovo. L’obiettivo è quello di migliorarsi sempre, aiutaci a raggiungerlo rispondendo a poche domande:

Articoli

SCOPRI TUTTI I NOSTRI APPROFONDIMENTI

Minoranze etniche e religiose nell’Italia bizantina

By |Luglio 22nd, 2024|Categories: Alto Medioevo (VI - X sec.), Medioevo|Tags: , , |

Sin dall’antichità l’Italia è stata una terra abitata da numerosi popoli, autoctoni e non, con le proprie lingue, usanze e religioni. Sotto il dominio di Roma essi vengono in larga parte latinizzati, parlando una lingua comune e riconoscendosi dapprima nel culto imperiale, poi nel cristianesimo. Ma anche all’apice del potere romano persistono in Italia numerose minoranze etniche e religiose, ad esempio le comunità ebraiche dislocate nelle principali città della penisola, i popoli grecofoni della Magna Grecia e le popolazioni germaniche che iniziano a stanziarsi nell’Impero. Questo carattere multietnico dell’Italia non [...]

Le ultime novità

COSA BOLLE IN PENTOLA

#DanteSocial

Non perdetevi le nostre rubriche #MedioevoInnamorato e #MedioevoDivino

Il Medioevo non è fatto solo di guerre, comuni e potere papale, ma anche d’amore, cortese e stilnovista.

Servizi

ECCO IN COSA POSSIAMO AIUTARTI

Consulenza storica

Vi garantiamo la nostra esperienza

Revisione forma e contenuti

Inviaci il tuo testo e noi te lo revisioneremo

Piano di comunicazione

Vi proponiamo un servizio di ideazione

Dicono di noi

LA VOSTRA OPINIONE E’ IMPORTANTE

Una garanzia

Competenza, simpatia, ma soprattutto precisione e consapevolezze nel proprio lavoro. Una garanzia

Riccardo Gallori

Complimenti

Voglio complimentarmi con voi per l’opera di divulgazione culturale che state portando avanti con grande attenzione e rigore storico. Vi seguo con grande interesse.

Fernando

E’ un piacere

Alto, medio e basso evo, non sono così oscuri e tetri come comunemente si crede, tutt’altro, è un periodo affascinante oltre che interessante e fondamentale nello sviluppo dell’Europa. È un piacere seguire i post del gruppo che lo rendono evidente oltre che stimolante.

Claudio

Si impara

In questo gruppo sto imparando tante cose che non sapevo.

Grazia
Torna in cima