La storia del papato si presenta ai nostri occhi come assai complessa. Negli anni tra il 1454 e il 1494 assistiamo ad un cambiamento radicale rispetto al passato. Successivamente al periodo della cattività avignonese (1309-1377), il papato organizzò le proprie strutture di potere per estendere la propria egemonia sulla penisola italiana, ridimensionando la sua precedente ideologia universalista.
I protagonisti di questa storia sono Niccolò V, Callisto III, Pio II, Paolo II, Sisto IV ed Innocenzo VIII, dei papi energici, dispotici e fautori della cultura rinascimentale.
Read More