Frate Francesco partì una volta per oltremare

Fino alle terre di Babilonia a predicare

Coi suoi compagni sulla via dei Saracini

Furono presi e bastonati, i poverini

Molti di voi conosceranno la strofa iniziale della canzone “Il sultano di Babilonia e la prostituta, cantata da Branduardi insieme a Franco Battiato. Il pezzo fa parte dell’album “L’infinitamente piccolo”, realizzato in occasione del giubileo del 2000 ed incentrato sulla figura di S. Francesco d’Assisi.

La canzone in questione, nello specifico, racconta dell’incontro che l’Assisiate ebbe con il sultano d’Egitto.A questo punto, prima di procedere, dobbiamo porci una semplice domanda: è possibile che, un frate vissuto nel XIII secolo, abbia incontrato un sultano in Egitto? E per quale ragione?

Read More