Abbiamo visto in un precedente articolo come i periodi storici ed i suoi protagonisti vengono usati nel mondo videoludico, direttamente dal giocatore o gestiti come personaggi non giocanti. Oggi invece parleremo di uno dei generi in cui si dividono i videogiochi, usato spesso come mezzo di rappresentazione del Medioevo, del medievalismo o del fantasy: le avventure grafiche.
A differenza di altri generi, dove l’interazione con il mondo di gioco assume spesso connotati legati all’azione frenetica, ai combattimenti, in tempo reale o a turni, le avventure grafiche si caratterizzano sicuramente per la calma e ed il tempo concesso ai giocatori per capire come muoversi nella schermata di gioco. Si tratta infatti del genere che più si avvicina al mondo degli indovinelli e dell’enigmistica. Ma andiamo con ordine.

Read More